Libero Torna all'articolo

Inviato da Toti il 27/11/2012 alle 16:41

credo che al voto per la prima volta non votero perche non vedo persone affidabili

Inviato da tamara scarano il 22/11/2012 alle 06:56

vi chiedo con il cuore in mano di pubblicare questoannuncio sono la sorella di un ragazzo di soli 34 anni che il giorno 09 11 2012 alle ore 13,30 13,45 in un incidente con la moto a perso la vita in via torpagnotta n90 roma sembrerebbe non ci siano testimoni chiedo con il cuore in mano a tutti se percaso avete visto fateci sapere vi prego a lasciato soli anche i suoi 2 bambini piccolissimi grazie con tattare il n 3394762473

Inviato da gian pietro pippia il 15/11/2012 alle 21:28

Oggi ,il grande Mario Draghi ,dichiara , non solo tasse , bisogna ridurre le spese.
Questo Signore non ha detto quali spese bisogna ridurre, mi chiedo , dove vivono questi Signori , sono nauseato da tanta cultura e specializzazione tecnica , ci stanno prendendo per i fondelli e intanto bisogna andare avanti , i comuni aumentano in colpo solo la RSU di circa il60% da un anno all'altro , con una disinvoltura che lascia senza fiato, l'azienda che distribuisce più reddito è diventata di fatto l'ufficio dell'assistente sociale, a scapito delle attività produttive possiamo sperare nell'intelligenza?

Inviato da gian pietro pippia il 13/11/2012 alle 21:41

Oggi ho assistito quasi in diretta , alla morte di una attività, 1300 anime , unico macellaio, tra le lacrime mi confessa , di aver ricevuto dal comune, proprietario del locale ,una ingiunzione di pagamento dal tribunale , senza preavviso, di una somma ,che anche volendo non riuscirebbe a pagare , una famiglia nel panico ,dopo quasi 30 anni di attività costretti a chiudere, un bambino di 11 anni , altri due maggiorenni disoccupati ,due rate di finanziaria pagate in ritardo , gli chiudono le porte per un finanziamento,
un comune affamato per garantire stipendi , ma assassino della attività .

Inviato da mich il 12/11/2012 alle 21:18

arriva il nuovo Euro, pochi ne parlano, sarà forse la prossima catastrofe?

Inviato da luigi andreozzi il 31/10/2012 alle 18:54

Alle prossime elezioni politiche farò come i siciliani: resterò a casa. Non intendo dare più una delega in bianco a delle Associazioni di Affari che pensano a fare appunto solo gli affari propri e che pomposamente si autodefiniscono Partiti Politici. Saluti

Inviato da lino il 21/10/2012 alle 18:55

Una considerazione che penso che tutti gli italiani dovremmo fare,riguardo alla situazione finanziaria,e politica del nostro paese dobbiamo dire grazzie ad un solo attore che purtroppo risiede nel palazzo che purtroppo noi abbiamo identificato come tutela a tutte le leggi e a protezione della costituzione,il burattinaio da lì muove i fili,e li muove talmente bene da ingarbugliare carte,leggi,e a suo fare a messo sotto di lui i burattini che a suo comando muovono i fili i,signori riguardiamo la storia le società segrete ancora esistono e questi ne fanno parte,attenzione .

Inviato da pasquale dodaro il 10/10/2012 alle 23:00

Dopo gli ultimi provvedimenti del CdM gli italiani hanno capito tutto.......Monti e la sua equipe non vogliono sviluppo,equità e crescita ma impoverimento,miseria e disperazione della maggior parte dei cittadini.Il rammarico è ancora maggiore se notiamo che politici, sindacati e Presidente della Repubblica lasciano che questi professori, dopo un anno di governo, non smettano di fare i ragionieri !

Inviato da giano il 30/09/2012 alle 14:55

volete fare una indagine sui costi degli alimenti senza glutine garantiti ai celiaci dal SSN?

Inviato da franco il 27/09/2012 alle 20:28

l'assurdità e il potere di certi magistrati non è più tollerabile, alla faccia della loro imparzialità, colpiscono e decidono secondo il loro riscontro politico, dov'è finito il referendum sulla responsabilità civile(sempre che non siano loro a valutarla) per l'intanto fanno soffrire migliaia e mogliaia di persone ;
Infinita solidarità al Vs.direttore, un capitano non abbandona la nave e lei non l'abbandonerà, tieni durro , più duro del diamante , tanto chi la fà, prima o poi se l'aspetti.......un sincero amico della libertà sia di vita che di espresione; ciao Franco