Home >
>
> Commenti

Il Messaggero Torna all'articolo

Inviato da cattaneo maria teresa il 05/02/2012 alle 07:18

La neve a Roma ha creato problemi di viabilità a Roma? Io direi che non è una novità a Roma il trasporto pubblico non funziona anche nei giorni "normali". personalmente per andare a lavoro tutte le sante mattine ci metto circa 30 minuti per fare un tratto di 500 m. sulla via cassia se piove non c'è tempo che basta.... il treno roma-viterbo è inaffidabile per orari e treni ..... perchè tutti si meravigliano che con la neve è difficile muoversi a Roma?

Inviato da Arturo il 03/02/2012 alle 20:14

Al nord Italia dove si lavora sodo,quando nevica come a Roma,i cittadini camminano con le ciabatte.Roma è in panico per 1 cm. di neve!!!!!!

Inviato da osmano roveda il 09/01/2012 alle 09:47

Fatti di Roma: diamoci una calmata! buonismo,solidarietà,condivisione del dolore,
partecipazione sono doverosi.fermiamoci però qui e non andiamo oltre con considerazioni o ipotesi fantasiose senza alcun riscontro, anzi contro dati ed elementi
certi e incontrovertibili.Mi sia lecito un paragone forse non rispettoso della tragedia ma
esemplificativo:si come gli accadimenti anche quelli banali non si verificano come desiderato o come nelle piu' logiche previsioni,aspettiamo prima di parlare di orrore
di fatalità,di "vergogna" di tossici,di balordi italiani,di razzismo.

Inviato da oronzo Lecce il 07/01/2012 alle 13:53

Oggi ho ascoltato il telegiornale è il Signor Monti con insistenza ripeteva questa frase " Gli Italiani ci chiedono " credo che questo sia un po troppo.Non discuto se stia facendo bene o male, quello che è certo non potrà mai agire con imparzialità e giustizia sociale, fà parte anche il sig. Monti di un circuito di interessi non proprio disponibili a dare qualcosa,credo che in finanza " il prossimo " non esista; quindi signor Monti non venga a fare il moralista,faccia il lavoro che il suo amico Pres.NAPOLITANO le ha conferito e poi a VOI dico : andate in pace senza rancore,ma vi dimenticherò

Inviato da oronzo il 05/01/2012 alle 13:39

Signor Presidente Napolitano.in questi ultimi mesi aumentano i suicidi.aumentano famiglie che si distruggono,causa lavoro,i commercianti subiscono le violenze di tutti quei commercianti abusivi, non significa nulla se sono extracomunitari o altro,sta di fatto che per strada è pieno di persone che vendono di tutto e si sentono protetti anche daLei,: questo paese non è di Sua proprietà ne di altri politici: io dico che con grande incoscienza state creando un disammoramento di questo paese e quanto è avvenuto a Firenze avete tutti Voi una grande colpa.La legge deve essere rispettata da tutti,

Inviato da rodolfo il 01/11/2011 alle 08:31

veramente e tempo che cambiate la data della fondazione , sono nato nel 1948 e il messaggero esisteva gia, leggete qui sopra come si puo fare certi errori , o con cio volete richiamare l attenzione del pubblico ? UN SALUTO rodolfo perucca

Inviato da Angelo il 21/10/2011 alle 11:44

storia raccapricciante di operaio degli appalti boicottato da Telecom

Inviato da mariateresacutruzzulà il 04/05/2011 alle 20:52

pratica risolta con soddisfazione presso il catasto di Isernia.