Home >
>
> Commenti

Il Tempo Torna all'articolo

Inviato da lorio luigi il 01/12/2012 alle 09:17

desidererei sapere se è possibile avere un fotocopia di un articolo pubblicato il 14/09/1969
riguardante la frattura del femore di un dottore.
Grazie-

Inviato da michele il 22/11/2012 alle 23:57

Salve, forse non è qui che dovrei rivolgermi per la mia richesta, non so più dove sbattere.
Sapete indicarmi un archivio de "IL TEMPO" dove poter attingere a degli articoli usciti ad agosto/settembre/ottobre del 1966? Gli articoli erano scritti dal Dr. Giuseppe Modugno.
Ringrazio infinitamente a chi potra darmi un aiuto.
Cordiali saluti Michele

Inviato da daniele damiani il 18/11/2012 alle 18:30

leggendo IL TEMPO di oggi nn posso nn soprassedere, scandalizzato, dalle voci riportate alla cronaca di Roma, pag.25..." l'allarme dei circoli...lasciati soli ..." ..."noi ciclisti sui marciapiedi, nn hanno ancora ripulito..." e molta gente, nel fango, ha perso tutto, anche il lavoro...Senza pudore...che Iddio abbia pietà di noi...

Inviato da luigi andreozzi il 18/11/2012 alle 11:25

Montezemolo in politica. Io vedo soltanto che avremo un nuovo partito da finanziare contro la nostra volontà. Se queste Società Private che gestiscono denari Pubblici non rinunciano a questo prelievo forzoso nelle nostre tasche io non andrò più a votare . Saluti .

Inviato da cristiano il 08/11/2012 alle 13:09

Egregi Signori,
sono il genitori di due liceali che frequestano il prestigioso Liceo Vivona di Roma che come altre scuole della città, e non solo, stanno attuando delle iniziative contro l'attuazione della legge APREA.
Vi invio a leggere la home page di www.liceovivona.it.
Possibile che nessuno ne parli ?
La stampa si deve occupare di quello che sta subendo la scuola italiana.
Distinti saluti.
Cristiano Bonanni

Inviato da milena il 04/11/2012 alle 11:09

E' possibile accedere all'archivio storico del quotidiano Il Tempo?

Inviato da luigi andreozzi il 27/10/2012 alle 16:53

Gentilissimo Direttore, leggo sul TEMPO di oggi una Sua risposta al lettore Leonardo Cecca. Lei consiglia di andare a votare per rinnovare la politica. Vorrà scusare la mia audacia ma questo è un discorso utopico: la politica non si rinnoverà mai fino a quando i Partiti saranno quelli attuali! Mentono sapendo di mentire in ogni occasione importante come quella del così detto rimborso spese elettorali; asseriscono di voler fare qualcosa ma poi non fanno nulla, ovvero qualcosa fanno: seguitano ad appropriarsi dei nostri soldi! Ed io dovrei seguitare a votare per questi mentitori? I miei ossequi.

Inviato da salvatore il 10/10/2012 alle 18:54


Un grazie alla sua bravura,alla sua simpatia e al fascino nel presentare un convegno non facile:

volevo intervenire ma l'emozione era tanta rischiavo di perdere i miei " 3 minuti."la balbuzia mi avrebbe tradito ,poi pensavo che qualcuno avrebbe fatto delle domande opportune al dibattito ma neanche i capogruppo delle associazioni sono stati all'altezza dell'incontro (senza risposte certe) la coldiretti parla solo per un senso senza tutelare il prodotto italiano così agevolando i marchi esteri ad'allargarsi su tutti i fronti, parlano di dop.igp.ma a che cosa servono se non esistono controlli

Inviato da carlo barlini il 30/08/2012 alle 15:42

E' possibile accedere all'archivio storico del giornale?

Inviato da nicola il 12/07/2012 alle 10:25

per la redazione di Pescara
soppressione province
E' il caso di cominciare a sentire sull'argomento anche i cittadini per non trovarsi all' improvviso scavalcati. Io propongo il principato della "PE-STE" i cui abitanti si chiameranno "Pestiferi" e Di Giuseppantonio, se vuole andare al nord, o passa per Roma oppure pagherà il ticket saluti Nicola De Vito