Confidenze Torna all'articolo

Inviato da gianni cammardella il 15/10/2012 alle 04:49

Buongiorno sono padre di una bambina di tre anni affetta da una malattia rara...vivo con la speranza che possa camminare.Per questo motivo vorrei aderire al progetto Adeli in Slovacchia.Sono cure molto costose per questo ho bisogno di aiuto.La mia storia la trovate nel mio sito oppure su facebook ...gianni cammardella o un aiuto per anita simbolo margherita.Grazie di cuore per aver letto il mio appello

Inviato da Angelica Luque il 12/09/2012 alle 20:58

Ciao amiche, non mi piace molto leggere, soprattutto i libri dei grandi "Dei", ma vi voglio segnalare un libro dalla semplicità e vicinanza ai non laureati: Nella valle di Cono di Daniele Morello,edito da Youcanprint. È la biografia di un bimbo che abbandona la sua valle del sud per tresferirsi con la famiglia al nord Italia. Non si adatta e gli succede di tutto, scopre di essere bisessuale. Si sposa e vive un purgatorio, è sincero e coraggioso. Vive una intensa relazione affettiva con Robertino che più tardi si chiamerà EVA ROBINS, del/lla quale ne fa una descrizione. Lggetelo, la pena.

Inviato da Ludt Dance Theatre il 29/02/2012 alle 10:22

LUDT DANCE THEATRE

AUDIZIONI

40.000 EURO
DI PREMI

AL CONCORSO INTERNAZIONALE DANZAEUROPA
CHE SI TERRA A CERVIA (RA) AL CENTRO CONGRESSI LE SALINE
DAL 30 MARZO 2012 AL 1 APRILE 2012.

IL CONCORSO E' APERTO A TUTTE LE CATEGORIE.

INFORMATI SUBITO A info@ludt.org.

Inviato da stella barsamyan il 27/01/2012 alle 14:44

anche se la mia vita, attraverso i decenni, può riempire pagine e pagine, l'unico punto fermo è sempre stata la lettura settimanale di Confidenze. Ho iniziato a farlo ero poco più di una bambina e vivevo in Turchia. L'unica interruzione è stata nel biennio inglese. Tutto il resto sarebbero parole inutili.... e finché sarò cosciente, spero che non mi manchi mai la lettura di questa bella rivista :)) Un caro saluto a tutte...

Inviato da annalisa il 18/01/2012 alle 22:27

Chiedo gentilmente di essere contattata per parlare della malattia di mia figlia e di quello sche assieme alla mia famiglia stiamo facendo per raccogliere fondi a sostegno della ricerca medico-scientifica per trovare una cura a questa rara e grave malattia che si chiama Atassia di Friedreich. Vorrei poter parlare anche dei due libri che ho scritto con lei per questo scopo. Grazie. cell. 333-1064874

Inviato da Annalisa il 04/01/2012 alle 14:25

ho 47 anni è leggiamo confidenze da ormai 3 generazioni perciò farvi i complimenti mi sembra quasi inutile vista la dedizione.Avrei bisogno di un piccolo aiuto per un certo periodo avevate la rubrica scuola di computer di Luigi Sasso e mi ha aiutato tantissimo perchè spiegata molto semplicemente,come posso fare per recuperare le lezioni che non ho tenuto da parte.Comunque i miei più sinceri complimenti continuate così, grazie

Inviato da carapelli maria pace il 13/12/2011 alle 16:48

non voglio essere retorica anche se non è facile. leggere Confidenze è un piacere per lo spirito ed anche per il fisico, visto le tante cose che ci insegna....grazie

Inviato da Angela il 01/10/2011 alle 15:26

confidenze lo leggo sin da bambina, nell'estate dell'anno 1989 leggevo con passione gli allegati che uscivano mensilmente insieme a confidenze "romantica", che ho conservato per tanti anni e poi misteriosamente sono andati smarriti. mi piacerebbe tanto riuscire a trovarli da qualche parte. erano pochi numeri e c'erano racconti d'autore che adoravo leggere. se qualcuno è ancora in possesso di quelle copie, può contattarmi. grazie

Inviato da nunzia il 10/08/2011 alle 23:06

confidenze è la rivista che mi fà compagnia da una vita avevo 13 anni e comprai la prima copia ora ho 55 anni e puntualmente continuo a leggerla ogni settimana.complimenti! siete grandi!vorrei partecipare al concorso x vincere un gioiello ma non ho capito bene la lunghezza della storia quando deve essere? a cosa corrispondono 9.000 battute?me lo spiegate in termini più semplici?grazie!e auguroni!!!!!!!!!!!!