Home >
>
> Commenti

TGCOM Torna all'articolo

Inviato da teresa il 17/09/2011 alle 01:09

sono verramente disgustata da questi giudici non fanno altro che mettere in difficoltà il nostro presidente del consiglio ma quando fu per il signor marrazzo ma dove erano tutti i giudicii,e l arresto di penati quando avviene,e poi la signorina SoniaAlfano che intervistata a Radio 24 ha sputato sentenze al suo incubo berlusconi, lei che è deputata parlamentare si è rifatta dalla testa ai piedi gonfia di botulino unghie finte e si vanta di essere apprezzata da numerose donne in che sono una donna non la vedo proprio ma essendo donnadi centrodestra non credo che sia solidale alla faccia della s

Inviato da Ciro Nasti il 13/07/2011 alle 20:47

Il sottoscritto Nasti Ciro residente in Napoli alla Via G. Leopardi n°77 Cell.3383801143,DENUNCIA a tale quotidiano che per le MONTAGNE D'IMMONDIZIA, una donna di 90ann(MIA MAMMA)i, ABITANDO AL 1 PIANO ed avendo sotto il balcone questa MONTAGNA DI RIFIUTI PUZZOLENTI ha SUBITO UN'ATTACCO DI UNO SCIAME DI MOSCHE, che con il mio intervento le è stato versato insetticida addosso e poi fatto una doccia...Ciò è dovuto alla Raccolta dei rifiuti che avviene ogni 8-9 giorni senza DISINFESTAZIONE!Sicuro che con la vostra Professionalità e Perbenismo possiate PUBBLICARE sul giornale tale DENUNCIA

Inviato da Mario il 10/07/2011 alle 15:09

La Irisbus potrebbe chiudere i battenti e a breve. L%u2019annuncio della Fiat che sarebbe pronta a cessare la produzione in Valle Ufita. Secondo indiscrezioni, nei piani del gruppo del Lingotto ci sarebbe la cessione della Irisbus e la chiusura . E per Irisbus già nelle prossime ore potrebbe essere presentato un nuovo proprietario. Intanto in Irpinia c%u2019è preoccupazione tra i sindacati per le sorti dei lavoratori e degli stabilimenti presenti sul territorio. %u201C Cisono 700 posti di lavoro a rischio compreso il sottoscritto è una vera tragedia per il ns territorio..

Inviato da CONSTANTA EMILIA il 17/06/2011 alle 12:28

direttore vi admiro e stimo tantisimo .vi volevo dire che per il caso di avetrana-la morte della piccola sara e il modo come e dove e stata ucisa e da chi vi devo dare ragione.deve andare avanti sempre cosi come sempre stato una persona onesta e sincera un vero giornalista.da parte mia lei e un giornalista come non ci sono ora in giro.per lei la verita e importante come deve essere per tutti noi

Inviato da marina collini il 09/06/2011 alle 18:59

Direttore, grazie per aver fatto da "portavoce" di tutti noi senza voce a pomeriggio cinque riguardo al caso Scazzi. E' tutto quello che penso e che avrei voluto dire io. Lei lo ha detto con la proprieta' di linguaggio e la dignita' di un Giornalista. Per fortuna ne rimane ancora qualcuno in Italia. Collini Marina.

Inviato da Anna Maria il 06/06/2011 alle 06:26

PRESIDENTE NAPOLITANO!!!!!! DAVANTI ALLA SUA ABITAZIONE C'E' UN UOMO, UN SERVITORE DELLO STAO, IL MARESCIALLO DEI CC FABRIZIO ADORNATO CHE SI STA ...LASCIANDO MORIRE DI FAME PER COLPA DI UNA LEGGE CHE NON LE PERMETTE DI ESSERE PADRE!!!! QUEST'UOMO CHIEDE SOLO DI AVERE UN ATTIMO DEL SUO TEMPO PER PARLARE DELLA SUA SITUAZIONE,, LO RICEVA CI DIMOSRTI CHE SIAMO DAVVERO IN UN PAESE CIVILLE DOVE I DIRITTTI UMANI SONO TUTELATI PERCHE' IO E TUTTO IL RESTO DEL PAESE NON CI CREDIAMO PIU'!!!!! SIAMO TUTTI FABRIZIO ADORNATO

Inviato da Anna Maria Ruiu il 05/06/2011 alle 20:36

India Niro Cooperativa Sociale( Anna Maria Ruiu)
PRESIDENTE NAPOLITANO!!!!!! DAVANTI ALLA SUA ABITAZIONE C'E' UN UOMO, UN SERVITORE DELLO STAO, IL MARESCIALLO DEI CC FABRIZIO ADORNATO CHE SI STA ...LASCIANDO MORIRE DI FAME PER COLPA DI UNA LEGGE CHE NON LE PERMETTE DI ESSERE PADRE!!!! QUEST'UOMO CHIEDE SOLO DI AVERE UN ATTIMO DEL SUO TEMPO PER PARLARE DELLA SUA SITUAZIONE,, LO RICEVA CI DIMOSRTI CHE SIAMO DAVVERO IN UN PAESE CIVILLE DOVE I DIRITTTI UMANI SONO TUTELATI PERCHE' IO E TUTTO IL RESTO DEL PAESE NON CI CREDIAMO PIU'!!!!! SIAMO TUTTI FABRIZIO ADORNATO

Inviato da vellodoro il 13/03/2011 alle 17:08

Sono venuto a conoscenza che il Prof.Travaglio nell'ultimo decennio ha subito, per il suo modo di "travagliare, numerose condanne in sede civile con un addebito complessivo superiore ai 200.000 Euro. Durante la costante presenza nella trasmissione televisiva "annozero", fortemente voluta dal gesticolante presentatore, continua impertubabile ad umiliare ed offendere i suoi avversari politici. Spontaneamente diresti :" ma guarda un pò da che pulpito viene la predica". Errare è umano.perseverare nell'errore è pazzesco oppure dimostrare e apparire un famigerato imbroglione?